Comune di Nuxis

Divieto temporaneo di utilizzo per usi potabili e alimentari dell’acqua della rete idrica comunale nell'intero territorio comunale.

Pubblicata il 26/11/2019

ORDINANZA SINDACALE N. 43 DEL 26-11-2019

IL SINDACO
 
CONSIDERATO che a seguito delle eccezionali precipitazioni atmosferiche verificatesi negli scorsi giorni, è stato accertato che l’acqua erogata della rete idrica comunale - attualmente assicurata dalla sola sorgente “Sa Turri” - risulta NON IDONEA AL CONSUMO UMANO in quanto i parametri del “colore” e della “torbidità” non risultano conformi agli standard di qualità previsti dal D.Lgs. 31/2001;
 
VISTO l'art. 50 del D.Lgs. 18.08.2000, n. 267 (Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali);
 
O R D I N A
 
per le ragioni in premessa esposte:
 
E' FATTO DIVIETO DI UTILIZZARE, NELL’INTERO TERRITORIO COMUNALE (CENTRO URBANO E TUTTE LE  FRAZIONI/LOCALITA’), L'ACQUA DELLA RETE IDRICA COMUNALE PER USI POTABILI E ALIMENTARI FINO A NUOVE DISPOSIZIONI.
 
D I S P O N E
 
l'invio di copia della presente:
 
  •  
Alla Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo protocollo.prefca@pec.interno.it - CAGLIARI;
  •  
Alla U.S.L. N. 7 - Dipartimento di Prevenzione - Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione igiene.alimenti@pec.aslcarbonia.it - IGLESIAS;
  •  
All’ Ufficio Polizia Locale polizialocale@comune.nuxis.ci.it - SEDE;
  •  
Al Comando Stazione Carabinieri tca22009@pec.carabinieri.it - NUXIS;
  •  
All’ Area Tecnica Comunale areatecnica.nuxis@pec.comunas.it - SEDE.
 
Ai sensi dell’art. 3 della L. 241/1990 e s.m.i,. contro la presente sono esperibili le seguenti impugnazioni, con termini decorrenti dalla comunicazione: A) Ricorso in via gerarchica al Prefetto della Provincia di Cagliari, nel termine di giorni trenta: B) Ricorso giurisdizionale al T.A.R. di Cagliari nel termine di giorni sessanta; C) Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica nel termine di giorni centoventi (D.P.R. 24/11/1971, n. 1199).
 
A norma dell’articolo 8 della legge n. 241/1990, si rende noto che Responsabile del Procedimento è il Responsabile dell’Area Tecnica.
 
La presente Ordinanza è immediatamente esecutiva.

IL SINDACO - Piero Andrea Deias

Facebook Twitter