Comune di Nuxis

ASSOCIAZIONE "POZZO SELLA" - COMUNICATO E LOCANDINA SULL'ESPOSIZIONE DEL DIPINTO DEL GUERRIERI

Pubblicata il 25/11/2015

COMUNICATO ALLA STAMPA E AI CITTADINI

“La Vergine con il Bambino adorata da San Francesco e Santa Barbara” è il ti-tolo del dipinto realizzato nel 1640-41 dal pittore caravaggista Giovanni Maria Guerrieri che verrà esposto nella chiesa di San Francesco ad Iglesias a partire da sabato 28 novembre 2015. (vedi locandina-invito allegata)

In vista del pellegrinaggio delle reliquie di Santa Barbara attraverso le chiese dedicate alla Patrona dei minatori e ubicate lungo il Cammino Minerario di Santa Barbara, il Comune di Iglesias e l’Associazione Pozzo Sella, con il patrocinio della Diocesi di Igle-sias e il contributo della Fondazione Banco di Sardegna organizzano un’importante evento culturale che verrà presentato sabato 28 novembre 2015 alle ore 18.00 nella Chiesa di San Francesco di Iglesias.
L’esposizione del dipinto del pittore caravaggista Giovanni Maria Guerrieri verrà accompagnata dalla una brochure contenente la scheda tecnica dell’opera predisposta da Vittorio Sgarbi e illustrata dallo Storico dell’Arte e Curatore di Mostre d’Arte Dott. Antonio D’Amico. L’opera d’arte pittorica testimonia il culto secolare e diffuso per Santa Barbara fino a suscitare l’interesse e l’opera del grande pittore caravaggista che ha voluto unire in questo dipinto la figura del Santo Patrono d’Italia a quella della Santa Patrona dei Minatori.
Il dipinto resterà esposto fino al 10 aprile 2016. In occasione dell’esposizione del dipinto nella Cappella dedicata a Santa Barbara nella chiesa di San Francesco di Iglesias verranno ricollocate le lapidi commemorative dei minatori caduti nel lavoro al termine di un’importante opera di restauro curata dall’Associazione Pozzo Sella con il contributo della Fondazione Banco di Sardegna.
Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

La Segreteria dell’Associazione
ONLUS POZZO SELLA
Per il Parco Geominerario

Iglesias, 22 novembre 2015

Allegati

Nome Dimensione
Allegato LOCANDINA-INVITO.pdf 407.69 KB

Facebook Twitter